Home

gianlucacarboni.it


° Speleologia
° Alpinismo
° Arrampicata
° Escursionismo
° Torrentismo
° Turismo culturale
° Musica


 
stampa questa pagina web | . 1324562
 
Articolo inserito in data 23/10/2008 15:18:45
Album
letto 2078 volte in 4183 giorni (0,5)
NIRVANA - "Nevermind" - anno 1991

E' un album splendido, in assoluto fra i più belli di sempre; quasi tutti i brani sono degni di nota e due sono capolavori assoluti: "Smells Like Teen Spirit", rabbioso, potente, sconvolgente, e "Something In The Way", ipnotico, disperato.
La voce di Kurt Cobain è aspra, graffia timpani e mente, la chitarra incalza, come ogni tanto il basso, e travolge, come a tratti la batteria.
"In Bloom", "Lithium", "Drain You", "Lounge Act", "On A Plain", tutte canzoni che vale la pena ascoltare più volte, che ti avvolgono, ti cullano e improvvisamente ti scuotono come un cencio; "Come As You Are" è bellissima, malinconica, e "Polly" rilassa, tranquillizza pur inquietando, disarma di fronte a "Territorial Pissings" che la segue violenta e veloce come solo un pezzo punk riesce ad essere.

I Nirvana dividono in modo curioso: chi li ama dice che "sono stati un uragano che ha spazzato via tutto... dopo di loro la musica rock non è stata più la stessa..."; chi non li sopporta dice che "sono stati un uragano che ha spazzato via tutto... dopo di loro la musica rock non è stata più la stessa..."!

++++ Smells Like Teen Spirit
++     In Bloom
+++   Come As You Are
+       Breed
++     Lithium
++     Polly
++     Territorial Pissings
++     Brain You
++     Lounge Act
+       Stay Away
++     On A Plain
+++   Something In The Way
         Endless, Nameless (traccia nascosta)

...

     
gianlucacarboni.it © Copyright 2008-2020      Tutti i diritti su testi e immagini sono riservati