Home

gianlucacarboni.it


° Speleologia
° Alpinismo
° Arrampicata
° Escursionismo
° Torrentismo
° Turismo culturale
° Musica


 
stampa questa pagina web | . 1324514
 
Articolo inserito in data 25/10/2008 18:18:04
Album
letto 2160 volte in 4181 giorni (0,52)
THE NIRO - "The Niro" - anno 2008

E' un album molto interessante; tutti i brani sono da ascoltare e almeno uno è splendido: "Liar", per il suono delicato della chitarra acustica, per la voce affascinante che culla, ipnotizza, si evolve, cresce  e finisce per travolgere.
In realtà si tratta di caratteristiche riscontrabili in quasi tutti i pezzi proposti: una partenza lenta, sussurrata, a tratti malinconica, giocata sulla qualità indiscutibile della voce e sulla bellezza della chitarra che l'accompagna, quindi un cambiamento improvviso, momentaneo o definitivo, di intensità e ritmo. Canzoni intime, struggenti, raffinate; sentendole più volte mi è parso di trovarvi riferimenti a Radiohead e Coldplay, e probabilmente alla fine alcune si assomigliano un po', ma l'autore è capace di valorizzarle tutte.

La musica di The Niro è bella; è un piacere sentirlo cantare e ha i numeri per ritagliarsi in futuro uno spazio importante fra gli artisti di casa nostra, forse anche fra quelli europei perchè in effetti riesce a creare suoni molto più anglosassoni che italiani... è terribile però il suo nome d'arte... 

++     You Think You Are
+++   Liar
++     About Love And Indifference
++     So Different
++     Cruel
++     Mistake
++     An Ordinary Man
++     Josee
++     Just For A Bit
++     Baisers Voles
++     Marriage
++     Hollywood
++     I Wonder

...

     
gianlucacarboni.it © Copyright 2008-2020      Tutti i diritti su testi e immagini sono riservati