Home

gianlucacarboni.it


° Speleologia
° Alpinismo
° Arrampicata
° Escursionismo
° Torrentismo
° Turismo culturale
° Musica


 
stampa questa pagina web | . 1324540
 
Articolo inserito in data 26/10/2008 23:16:45
Album
letto 2087 volte in 4180 giorni (0,5)
AMY WINEHOUSE - "Back To Black" - anno 2007

E' un album molto interessante; si tratta di musica adatta soprattutto a un pubblico di appassionati del genere "black" anni 50/60, troppo distante quindi da quella che sono abituato ad ascoltare per cui posso darne solamente un giudizio superficiale basato sul mio eventuale appagamento nel sentire una melodia o nel trovarmi di fronte a un ritmo che reputo intrigante.
Amy Winehouse è brava, ha uno stile personale, a suo modo affascinante, e una voce splendida che sa utilizzare per rendere preziosa ogni interpretazione.
Bellissima, un capolavoro è "Back To Black". Certamente notevoli, coinvolgenti sono "Rehab" e "You Know I'm No Good"; eleganti poi, accattivanti "Me & Mr Jones" e "He Can Only Hold Her". Gli altri sono brani raffinati, di indubbia qualità, ma che il mio orecchio "drogato" da decenni di musica anglosassone non mi permette di apprezzare come dovrei.

++     Rehab
++     You Know I'm No Good
++     Me & Mr Jones
+       Just Friends
+++   Back To Black
+       Love Is A Losing Game
+       Tears Dry On Their Own
+       Wake Up Alone
+       Some Unholy War
++     He Can Only Hold Her

...

     
gianlucacarboni.it © Copyright 2008-2020      Tutti i diritti su testi e immagini sono riservati